CORSO LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO ELETTRICO (VALIDO ANCHE COME AGGIORNAMENTO PER RSPP, ASPP E COORDINATORI)

FAQ e Servizio di Consulenza Post Corso
Clicca qui

Data inizio Corso: 02/12/2014 ore 09:00

Prezzo: 220,00 € + IVA

Sede del Corso:   Vedi Mappa
Ferrara Via Cairoli, 22 c/o Pass S.r.l.

Salva Data su Outlook

ISCRIVITI

Data inizio Corso: 22/01/2015 ore 09:00

Prezzo: 220,00 € + IVA [Scala Sconti]
sconto 5% per iscrizioni on line effettuate 20gg prima dell'inizio del corso

Sede del Corso:   Vedi Mappa
Mestre - Venezia Via Don Tosatto, 41 c/o Vega Formazione

Ricevi Promemoria via SMSSalva Data su Outlook

ISCRIVITI

VISUALIZZA LE PROSSIME EDIZIONI:

CORSO LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO ELETTRICO (VALIDO ANCHE PER AGGIORNAMENTO RSPP, ASPP e COORDINATORI)

CORSO DI FORMAZIONE VALIDO ANCHE AI FINI DELL'AGGIORNAMENTO OBBLIGATORIO PER RSPP/ASPP E COORDINATORI.

LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO ELETTRICO NEL D. LGS. 81/08

L’art. 80 del D. Lgs. 81/08, modificato dal D. Lgs. 106/09, introduce l’esplicito obbligo a carico del datore di lavoro di effettuare una valutazione del rischio elettrico al quale sono soggetti i lavoratori. E' Obbligatorio quindi redigere il Documento di Valutazione del Rischio Elettrico (DVRE) o integrare il Documento di Valutazione dei Rischi aziendale.

Il D.Lgs. 81/08 porta quindi in primo piano la problematica dei rischi connessi con gli impianti elettrici, di fatto rilevando che non è sufficiente garantire la “conformità” degli stessi alla regola dell’arte, bensì è necessario individuare e organizzare la corretta applicazione di tutte le misure di sicurezza elettrica necessarie a controllare i rischi elettrici residui presenti in impianti “a norma”. Lo sforzo richiesto dal legislatore al datore di lavoro determina la necessità di sviluppare una metodologia di valutazione del rischio elettrico che consenta, in modo sistematico, di analizzare i luoghi di lavoro, gli impianti, le attività lavorative e l’organizzazione delle stesse, tenendo in considerazione sia le previsioni legislative che quelle rintracciabili nelle norme tecniche, frequentemente richiamate nel D. Lgs. 81/08.

Per i lavoratori "Addetti ai lavori elettrici" è fondamentale invece effettuare la Valutazione del Rischio Elettrico tenendo in considerazione la Norma CEI 11-27:2014.

Durante il corso si affronteranno, quindi,  le tematiche relative ad una corretta organizzazione aziendale per la gestione in sicurezza degli impianti, con particolare riferimento alla norma CEI EN 50110-1 e alla norma CEI 11-27, che richiedono, tra l’altro, che ciascun impianto elettrico sia affidato alla responsabilità di una persona, denominata "Responsabile dell’Impianto" (RI).
Sarà inoltre oggetto del corso la metodologia di valutazione del rischio elettrico elaborata da Vega Engineering, conforme alle norme CEI 11-27, CEI 50110-1 e BS 18004.
Ulteriori informazioni sulla metodologia di valutazione del rischio elettrico secondo il modello di valutazione elaborato da Vega Engineering e presentato per la prima volta nel convegno nazionale "Rischio Elettrico: come valutarlo" tenuto a Venezia il 10 Dicembre 2009 sono disponibili al seguente link: "Valutazione del Rischio Elettrico".

Il corso è valido anche come aggiornamento RSPP, ASPP e Coordinatori per la Sicurezza ai sensi del Titolo IV del D.Lgs. 81/08.

Per maggiori approfondimenti sul tema della Sicurezza Elettrica segnaliamo:
- l'articolo pubblicato sul periodico ISL - Igiene e Sicurezza del Lavoro dal titolo "La nuova norma tecnica per la sicurezza nei lavori elettrici: profili e responsabilità"
- il video sul "Convegno Rischio Elettrico 2014" alla luce della nuova norma CEI 11-27 con i commenti del Magistrato Raffaele Guariniello


Destinatari Corso Valutazione Del

Il corso sulla Valutazione del Rischio Elettrico è rivolto ai Responsabili dei Servizi di Prevenzione e Protezione (RSPP), agli Addetti ai Servizi di Prevenzione e Protezione (ASPP), ai Coordinatori per la progettazione e per l'esecuzione dei lavori nei cantieri edili, ai Dirigenti, ai Preposti, e a Consulenti Aziendali. 

Durata Corso Rischio Elettrico

La durata del corso "La valutazione del Rischio Elettrico" è di 8 ore.

Argomenti Corso Elettrico Valido

Programma del Corso la Valutazione del Rischio Elettrico:
- Concetti generali di sicurezza elettrica e normativa vigente
- Effetti della corrente sul corpo umano
- Protezione dai contatti diretti ed indiretti
- Protezione dalle sovracorrenti
- Protezione contro i fulmini
- Protezione nei luoghi con pericolo di esplosione
- L'esercizio e la manutenzione degli impianti elettrici
- Il responsabile dell'impianto (RI) ai sensi della norma CEI 11-27 e CEI EN 50110-1
- La sicurezza nei lavori elettrici: procedure di lavoro conformi alla norma CEI 11-27
- La valutazione del rischio elettrico ai sensi dell'art. 80 del D. Lgs 81/08 e della norma BS 18004: la metodologia di valutazione del rischio elettrico
- Test di valutazione finale

Obbiettivo Corso Del Rischio

Il corso sulla Valutazione del Rischio Elettrico ha l'obiettivo di fornire le conoscenze per essere in grado di valutare il Rischio Elettrico associato all'utilizzo degli impianti elettrici e ai lavori elettrici, adottando misure di sicurezza conformi alla normativa (D.Lgs. 81/08, CEI 11-27, CEI 50110-1 e BS 18004).
Il corso sul Rischio Elettrico è valido anche per l'aggiornamento degli RSPP, ASPP e Coordinatori per la Sicurezza nei cantieri temporanei e mobili.

 

Metodologia didattica
Il corso "La Valutazione del Rischio Elettrico" è svolto con metodo altamente interattivo, in modo da coinvolgere gli allievi, sollecitarne l’interesse, favorire la discussione su casi pratici provenienti dalla loro esperienza. 
Verranno inoltre resi disponibili in aula i principali dispositivi di protezione individuale (DPI) necessari per affrontare in sicurezza i lavori elettrici.

Documentazione
Durante il corso sulla Valutazione del Rischio Elettrico sarà fornita la documentazione utilizzata dai docenti nell’esposizione e necessaria per l’approfondimento e l’aggiornamento degli argomenti affrontati. Tale documentazione comprende le slide proiettate dai docenti, il programma del corso, le esercitazioni.

Docenti
Il corso prevede l’apporto di professionalità specialistiche in grado di offrire ai partecipanti elementi didattici sia teorici che pratici. I docenti sono esperti nella sicurezza degli impianti elettrici. In particolare sono dotati di esperienza nella progettazione, manutenzione e verifica degli impianti elettrici, laureati in ingegneria ed iscritti al relativo albo professionale. Tutti hanno partecipato a specifico training formativo di “Formazione Formatori alla sicurezza” e hanno maturato specifica esperienza nella valutazione del rischio elettrico.

Conoscenze di base 
Possesso di una reale esperienza nel settore della valutazione dei rischi.

Attestati di frequenza e valutazione dei partecipanti
Per ogni partecipante al corso verrà rilasciato un attestato di frequenza valido anche ai fini dell'aggiornamento obbligatorio per RSPP, ASPP COORDINATORI

Pranzo in ristorante e coffee break: 
Pranzo in ristorante e coffee break sono compresi nella quota di partecipazione al corso. 

SEMINARI GRATUITI

Vuoi essere informato sui prossimi Seminari e Convegni gratuiti?
Inserisci qui l'e-mail