E-Learning

Desktop - Tablet - Smartphone

CORSO E-LEARNING MODELLI ORGANIZZATIVI DI CUI AL D.LGS. 231/01

Ti potrebbe interessare...

Stampa

Costo: € 50.00 + IVA  [Scala Sconti]

Durata: 4 ore

Modalità: E-Learning con piattaforma conforme ai requisiti previsti dall'Accordo Stato Regioni del 7/7/16.

Tempo di fruizione del corso E-learning: Il corso dovrà essere completato entro 60 giorni dalla data di primo accesso. Superato tale termine, non sarà possibile accedere al corso per completare l'attività formativa.

Requisiti di sistema:
- PC, Tablet o Smartphone (Android o IOS) con un browser a scelta tra: Edge / Firefox / Chrome / Safari

Durata del corso:
Il Corso Online in E-Learning “Modelli Organizzativi di cui al D.Lgs. 231/01” ha una durata di 4 ore.

Destinatari:
Il corso si rivolge ai Datori di lavoro, Dirigenti, amministratori di società, tecnici della sicurezza, RSPP e ASPP, HSE Manager, professionisti interessati a vario titolo alla tematica, quali avvocati, consulenti, dottori commercialisti e giuristi d’impresa, consulenti sui sistemi di gestione.

Presentazione del corso:
Quali sono i requisiti che deve rispettare un Modello di Organizzazione e Gestione (MOG)? Come si integrano i Sistemi di Gestione, in particolare ISO 45001, con i MOG?

Il D. Lgs. 231 è la norma che disciplina la responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di responsabilità giuridica: in sostanza l’azienda, come organizzazione, viene ritenuta co-responsabile del reato che comunque dal punto di vista penale è attribuito ad una o più persone fisiche.

L’art. 6 dello stesso D. Lgs. 231/01 stabilisce che l’Ente possa sottrarsi alla responsabilità sancita dall’art. 5 ove dimostri:

- di aver adottato ed efficacemente attuato, prima della commissione del fatto/reato “modelli di organizzazione e di gestione idonei a prevenire reati della specie di quello verificatosi”;
- di aver affidato il compito di vigilare sul funzionamento, sull’efficacia e sull’osservanza del predetto modello e sull’aggiornamento dello stesso, ad un “organismo di controllo interno all’ente dotato di autonomi poteri di iniziativa e di controllo” (Organismi di Vigilanza - ODV).

Contenuti:
- Il D.Lgs. 231/01: la responsabilità amministrativa degli enti
- Le sanzioni previste dal D. Lgs. 231/01
- I reati presupposto per l’applicazione delle sanzioni previste dal D. Lgs. 231/01
- Le integrazioni introdotte al D.Lgs. 231/01 dalla legge “Whistleblowing”
- Estensione dei reati presupposto con la legge 123/07 ai reati di omicidio colposo e lesioni personali colpose in violazione delle norme antinfortunistiche
- Interesse o vantaggio nei “reati colposi”: quando l’ente è responsabile?
- Metodologie di approccio allo sviluppo di un Modello di Organizzazione e Gestione (MOG) secondo il D.Lgs. 231
- Integrazione del Modello con le previsioni dell’art. 30 del D. Lgs. 81/08: Sistemi di Gestione della Sicurezza e MOG
- Criticità dei Modelli di Organizzazione e Gestione: spunti dalla giurisprudenza
- Esempi di parte generale dei Modelli di Organizzazione e Gestione (MOG)
- Esempi di parte specifica dei Modelli di Organizzazione e Gestione (MOG)
- Esempi di Codice Etico di un Modello di Organizzazione e Gestione (MOG)
- Analisi del rischio di reato
- L’Organismo di Vigilanza (OdV): compiti e caratteristiche

Crediti Formativi:
Il corso online in ELearning “Modelli Organizzativi di cui al D.Lgs. 231/01” è valido per l’aggiornamento RSPP e ASPP. Inoltre, sono riconosciuti i crediti formativi ai sensi dell’Allegato III dell’Accordo Stato Regioni del 7/7/2016 per DirigentiPrepostiLavoratori, CSP/CSE, DL SPPFormatori sulla sicurezza ai sensi del D.I. 6/3/13Le ore di formazione svolte con il presente corso sono riconoscibili ai fini della certificazione delle competenze come HSE Manager ai sensi della norma UNI 11720.

Verifica dell’apprendimento:
Dopo aver completato la visione di tutti i moduli del corso on line in ELearning si accede al test di valutazione finale strutturato con domande a risposta multipla. Per superarlo, è necessario rispondere correttamente ad almeno il 70% delle domande, in caso contrario è obbligatorio rivedere i moduli in cui si trattano le domande alle quali sono state date risposte errate e quindi effettuare nuovamente il test finale. Ogni volta che si effettua il test finale le domande sono diverse in quanto estratte casualmente dall'archivio.

Attestato di frequenza e “Documento di avvenuta formazione”
Al termine di tutti moduli previsti del corso online “Modelli Organizzativi di cui al D.Lgs. 231/01” è possibile scaricare l'attestato di frequenza ed il “Documento di avvenuta formazione” personalizzato rilasciato da Vega Formazione S.r.l., organismo accreditato presso la Regione Veneto per la formazione continua.

Docenti:
I docenti del corso online in elearning “Modelli Organizzativi di cui al D.Lgs. 231/01”, qualificati come formatori sulla sicurezza ai sensi del D.I. 6/3/2013, sono:

- Ing. Federico Maritan, Direttore Tecnico di Vega Engineering. È esperto in materia di salute e sicurezza sul lavoro, con pluriennale esperienza. Svolge attività di supporto all’implementazione di Sistemi di Gestione e di Modelli di Organizzazione D. Lgs. 231/01. È membro di Organismi di Vigilanza istituiti ai sensi del D. Lgs. 231/01. Svolge attività di divulgazione, partecipando come relatore in convegni, seminari e pubblicando articoli di approfondimento sulle tematiche di salute e sicurezza del lavoro. Si occupa anche della progettazione didattica delle attività formative di Vega Formazione.

- Avv. Gianluca Rizzardi, si occupa di diritto penale d’impresa con particolare esperienza giudiziale e stragiudiziale, esperto sulla tematica della prevenzione degli infortuni nei luoghi di lavoro e dei reati ambientali. È componente di Organismi di Vigilanza. È consulente aziendale per lo sviluppo ed implementazione di Modelli di Organizzazione e Gestione ai sensi del D.Lgs. 231/01. Svolge attività convegnistica e di formazione.

Tutor e assistenza:
A supporto dell’attività didattica in Elearning è disponibile un E-Tutor, esperto in materia di salute e sicurezza sul lavoro, contattabile tramite il servizio “L’esperto risponde”. Il Tutor del corso online in Elearning “Modelli Organizzativi di cui al D.Lgs. 231/01” è l’Ing. Cesare Campello, in possesso dei requisiti previsti dal Decreto Interministeriale del 6/3/2013. È inoltre possibile contattare il nostro servizio di "assistenza tecnica corsi Elearning" per eventuale supporto nell'utilizzo della piattaforma, sia telefonicamente al numero 041957185 che mediante il form presente nella piattaforma stessa.

Aula virtuale:
I partecipanti al corso online “Modelli Organizzativi di cui al D.Lgs. 231/01” possono interagire tra di loro in un’aula virtuale utilizzando il sistema di chat online.

Documentazione:
Il materiale didattico utilizzato durante il corso online in ELearning Modelli Organizzativi di cui al D.Lgs. 231/01” viene messo a disposizione anche in formato stampabile.

Sistema di verifica presenza:
L'effettiva presenza al computer durante il Corso Online in E-Learning “Modelli Organizzativi di cui al D.Lgs. 231/01” è monitorata tramite S.V.P. (Sistema di Verifica Presenza); il sistema si attiva a intervalli non predeterminati e richiede un feedback del discente entro uno specifico termine di tempo per non dover visualizzare nuovamente il Modulo interessato.

SCOPRI TUTTI I CORSI SULLA TUTELA LEGALE DISPONIBILI IN E-LEARNING

SCOPRI TUTTI I CORSI SULLA TUTELA LEGALE DISPONIBILI IN E-LEARNING

CORSO DELEGA DI FUNZIONE: COME ORGANIZZARE LA SICUREZZA AZIENDALE

CORSO DELEGA DI FUNZIONE: COME ORGANIZZARE LA SICUREZZA AZIENDALE

CORSO DELEGA DI FUNZIONE: COME ORGANIZZARE LA SICUREZZA AZIENDALE (AGGIORNAMENTO DIRIGENTI, RSPP E ASPP)

CORSO DELEGA DI FUNZIONE: COME ORGANIZZARE LA SICUREZZA AZIENDALE (AGGIORNAMENTO DIRIGENTI, RSPP E ASPP)

Caratteristiche Piattaforma

Corsi in Aula e in Videoconferenza

Sicurezza Lavoro: Seminari Gratuiti

Scopri le caratteristiche uniche della piattaforma E-Learning di Vega Formazione!

Visualizza l'offerta formativa di Vega Formazione in Aula e in Videoconferenza!

Vuoi essere informato sui prossimi eventi gratuiti?

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679