Vuoi diventare Ambassador?     CLICCA QUI

E-Learning

Desktop - Tablet - Smartphone

CORSO E-LEARNING AGGIORNAMENTO ASPP E RSPP – TUTTI I SETTORI ATECO – ASPETTI TECNICI E GIURIDICI

Ti potrebbe interessare...

Stampa

Dettagli sul corso

a partire da€ 180.00

Hai già acquistato il corso o attivato la demo? Inserisci i tuoi dati di accesso inviati per email e inizia subito la formazione:

Modalità:

E-Learning con piattaforma conforme ai requisiti previsti dall'Accordo Stato Regioni del 7/7/16.

Tempo di fruizione del corso E-learning:

Il corso dovrà essere completato entro 60 giorni dalla data di primo accesso. Superato tale termine, non sarà possibile accedere al corso per completare l'attività formativa.

Requisiti di sistema:

- PC, Tablet o Smartphone (Android o IOS) con un browser a scelta tra: Edge / Firefox / Chrome / Safari

Durata del corso:

Il Corso Online in E-Learning “Aggiornamento ASPP e RSPP – Tutti Settori ATECO –  Aspetti Tecnici e Giuridici” ha una durata di 12 ore.

Destinatari:

Il corso si rivolge agli ASPPRSPP, HSE Manager, ma anche ai professionisti interessati a vario titolo alla tematica, quali avvocati, consulenti, dottori commercialisti e giuristi d’impresa, consulenti sui Sistemi di Gestione della Sicurezza e Modelli Organizzativi e di Gestione di cui al D. Lgs. 231/01.

Presentazione del corso:

L'articolo 32 comma 6 del D. Lgs. 81/2008   prevede per gli Addetti e i Responsabili del Servizio di Prevenzione e Protezione (ASPP e RSPP) l’obbligo di frequentare corsi di aggiornamento secondo gli indirizzi definiti nell’Accordo Stato Regioni del 7/7/2016. Quest’ultimo impone un aggiornamento formativo di almeno 20 ore ogni quinquennio per gli ASPP e almeno 40 ore ogni quinquennio per gli RSPP, a partire dalla conclusione del Modulo B comune.

Il Corso di aggiornamento ASPP e RSPP – Tutti Settori ATECO –  Aspetti Tecnici e Giuridici” ha una durata di 12 ore (costituisce quota dell’aggiornamento quinquennale RSPP - ASPP) e tratta gli argomenti relativi a:

- infortuni sul lavoro e reati ambientali: esaminando e approfondendo l’intero ciclo dell’attività conseguente ad un infortunio sul lavoro o al verificarsi di un evento che costituisca un reato ambientale, incluse tutte le attività di ispezione, vigilanza, e verifica che un’azienda può subire da parte delle Autorità preposte.

istituto della delega di funzioniregolamentata dall’art. 16 del D.lgs. 81/08, da non confondere con la nomina formale di figure quali Dirigente per la Sicurezza o il Preposto, in quanto la Delega di Funzioni costituisce uno strumento per la corretta distribuzione, da parte del Datore di Lavoro, dei poteri di tutela dei lavoratori, che nella maggior parte delle organizzazioni non ha la possibilità di adempiere direttamente a tutti gli obblighi a suo carico.

modelli di Organizzazione e Gestione (MOG) di cui al D.Lgs. 231/01: che disciplina la responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di responsabilità giuridica, in quanto l’organizzazione può essere ritenuta co-responsabile di un reato che viene attribuito ad una o più persone fisiche. Tuttavia la corretta applicazione di modelli di organizzazione può far in modo che l’Ente possa sottrarsi alla responsabilità.

Scopri tutti i corsi Aggiornamento RSPP/ASPP organizzati da Vega Formazione: CLICCA QUI!

Contenuti:

Infortuni sul Lavoro e Reati Ambientali

  • Ispezioni di polizia amministrativa e di polizia giudiziaria
  • Indizio di reato e notizia di reato
  • Organi di controllo in materia di sicurezza ed ambiente
  • Potere di accesso e controlli con funzione visiva amministrativa
  • Modalità contestazione e irrogazione degli illeciti amministrativi
  • Le fasi del processo penale e accertamenti incidente probatorio
  • Le norme che disciplinano la funzione di polizia giudiziaria
  • Interrogatorio e sommarie informazioni testimoniali
  • Accertamenti consulenze tecniche e incidente probatorio
  • Responsabile ambientale e delega funzioni
  • Prescrizioni in materia di sicurezza sul lavoro e reati ambientali

Istituto della Delega di Funzioni

  • L’organizzazione aziendale, la distribuzione degli incarichi, dei compiti e la responsabilità per colpa di organizzazione
  • Distinzione tra nomina datoriale, delega di fatto e delega di funzione
  • I soggetti della delega ed evoluzione dell’istituto, valore della delega
  • La delega di funzione in materia di salute e sicurezza del lavoro: l’art. 16 del D. Lgs. 81/08
  • Pubblicità ed efficacia della delega
  • Posizione di garanzia del delegante
  • Analisi di una delega con le criticità dei contenuti anche ai fini di tutela penale
  • Come adempiere alle funzioni delegate assolvendo l’obbligo della vigilanza
  • Divieto di delegare l’obbligo di valutazione dei rischi

Modelli di Organizzazione e Gestione (MOG) di cui al D.Lgs. 231/01

  • Il D.Lgs. 231/01: la responsabilità amministrativa degli enti
  • Le sanzioni previste dal D. Lgs. 231/01
  • I reati presupposto per l’applicazione delle sanzioni previste dal D. Lgs. 231/01
  • Le integrazioni introdotte al D.Lgs. 231/01 dalla legge “Whistleblowing”
  • Estensione dei reati presupposto con la legge 123/07 ai reati di omicidio colposo e lesioni personali colpose in violazione delle norme antinfortunistiche
  • Interesse o vantaggio nei “reati colposi”: quando l’ente è responsabile?
  • Metodologie di approccio allo sviluppo di un Modello di Organizzazione e Gestione (MOG) secondo il D.Lgs. 231
  • Integrazione del Modello con le previsioni dell’art. 30 del D. Lgs. 81/08: Sistemi di Gestione della Sicurezza e MOG
  • Criticità dei Modelli di Organizzazione e Gestione: spunti dalla giurisprudenza
  • Esempi di parte generale dei Modelli di Organizzazione e Gestione (MOG)
  • Esempi di parte speciale dei Modelli di Organizzazione e Gestione (MOG)
  • Esempi di Codice Etico di un Modello di Organizzazione e Gestione (MOG)
  • Analisi del rischio di reato
  • L’Organismo di Vigilanza (OdV): compiti e caratteristiche

Crediti Formativi:

Il corso online in ELearning “Aggiornamento ASPP e RSPP – Tutti Settori ATECO –  Aspetti Tecnici e Giuridici” è valido per l’aggiornamento RSPP e ASPP. Inoltre, sono riconosciuti i crediti formativi ai sensi dell’Allegato III dell’Accordo Stato Regioni del 7/7/2016 per Dirigenti, Preposti, LavoratoriDL SPP, CSP/CSE e Formatori sulla sicurezza ai sensi del D.I. 6/3/13.

Il corso riconosce un numero di crediti formativi pari alla sua durata in ore.

Le ore di formazione svolte con il presente corso sono riconoscibili ai fini della certificazione delle competenze come HSE Manager ai sensi della norma UNI 11720.

Verifica dell'apprendimento:

Dopo aver completato la visione di tutti i moduli del corso on line in ELearning si accede al test di valutazione finale strutturato con domande a risposta multipla. Per superarlo, è necessario rispondere correttamente ad almeno il 70% delle domande, in caso contrario è obbligatorio rivedere i moduli in cui si trattano le domande alle quali sono state date risposte errate e quindi effettuare nuovamente il test finale. Ogni volta che si effettua il test finale le domande sono diverse in quanto estratte casualmente dall'archivio.

Lingua di svolgimento del corso:

Ricordiamo che il corso è svolto in lingua italiana ed è necessaria la comprensione della lingua sia scritta che orale. Per verificare la presenza del singolo partecipante è necessario che ogni utente segua il corso singolarmente, in autonomia, da dispositivo preferito.

Attestato di frequenza e "Documento di avvenuta formazione"

Al termine di tutti moduli previsti del corso online “Aggiornamento ASPP e RSPP – Tutti Settori ATECO –  Aspetti Tecnici e Giuridici” è possibile scaricare l'attestato di frequenza ed il “Documento di avvenuta formazione” personalizzato rilasciato da Vega Formazione S.r.l., organismo accreditato presso la Regione Veneto per la formazione continua.

Docenti:

I docenti del corso online in elearning “Aggiornamento ASPP e RSPP – Tutti Settori ATECO –  Aspetti Tecnici e Giuridici”, qualificati come formatori sulla sicurezza ai sensi del D.I. 6/3/2013, sono:

- Ing. Federico Maritan, Direttore Tecnico di Vega Engineering. Esperto in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Membro di Organismi di Vigilanza istituiti ai sensi del D. Lgs. 231/01. Oltre all’attività di consulenza aziendale e docenza, è impegnato nella divulgazione delle tematiche della salute e sicurezza del lavoro, partecipando come relatore in convegni, seminari e pubblicando articoli di approfondimento in diverse riviste del settore. Si occupa del coordinamento scientifico e della progettazione delle attività formative di Vega Formazione.

- Ing. Cristian Masiero, consulente e docente Senior, esperto in materia di salute e sicurezza sul lavoro con esperienza ventennale. Oltre all’attività didattica e di consulenza aziendale, svolge attività di divulgazione, partecipando come relatore in convegni, seminari e pubblicando articoli di approfondimento sulle tematiche di salute e sicurezza del lavoro. Come formatore si occupa anche della progettazione didattica delle attività formative di Vega Formazione.

- Ing. Maurizio Barbiero, laureato in ingegneria della sicurezza con il massimo dei voti, svolge attività di consulente e docente in materia di salute e sicurezza del lavoro. Si occupa di valutazione dei rischi di agenti chimici, cancerogeni, biologici e fisici, oltre che della progettazione e sviluppo del materiale didattico di attività formative in materia di salute e sicurezza del lavoro.

- Avv. Barbara Carraro, avvocato del Foro di Treviso, si occupa di consulenza aziendale con ventennale esperienza in ambito giudiziale e stragiudiziale. Oltre alle attività professionali, svolge docenze e attività divulgative sui temi della salute e sicurezza sul lavoro, della privacy e della protezione dei dati secondo il regolamento europeo GDPR, nonché sulla responsabilità d’impresa (D.Lgs. 231/01) con particolare riferimento all’ambito della salute e sicurezza del lavoro e tutela dell’ambiente.

- Avv. Marco Avventi, si occupa di diritto penale d’impresa e di diritto amministrativo con particolare esperienza giudiziale e stragiudiziale in materia di diritto dell'ambiente e di salute e sicurezza del lavoro, di responsabilità amministrativa degli enti e Modelli Organizzativi ex D. Lgs. n. 231/2001 e di tributi locali. È componente di Organismi di Vigilanza e svolge attività di formazione. 

- Avv. Gianluca Rizzardi, si occupa di diritto penale d’impresa con particolare esperienza giudiziale e stragiudiziale, esperto sulla tematica della prevenzione degli infortuni nei luoghi di lavoro e dei reati ambientali. È componente di Organismi di Vigilanza. È consulente aziendale per lo sviluppo ed implementazione di Modelli di Organizzazione e Gestione ai sensi del D.Lgs. 231/01. Svolge attività convegnistica e di formazione.

Tutor e assistenza:

A supporto dell’attività didattica in Elearning è disponibile un E-Tutor, esperto in materia di salute e sicurezza sul lavoro, contattabile tramite il servizio “L’esperto risponde”. Il Tutor del corso online in Elearning “Aggiornamento ASPP e RSPP – Tutti Settori ATECO –  Aspetti Tecnici e Giuridici” è l’Ing. Cesare Campello, in possesso dei requisiti previsti dal Decreto Interministeriale del 6/3/2013. È inoltre possibile contattare il nostro servizio di "assistenza tecnica corsi Elearning" per eventuale supporto nell'utilizzo della piattaforma, sia telefonicamente al numero 0418655873 che mediante il form presente nella piattaforma stessa.

Aula virtuale:

I partecipanti al corso online “Aggiornamento ASPP e RSPP – Tutti Settori ATECO –  Aspetti Tecnici e Giuridici” possono interagire tra di loro in un’aula virtuale utilizzando il sistema di chat online.

Documentazione:

Il materiale didattico utilizzato durante il corso online in ELearning “Aggiornamento ASPP e RSPP – Tutti Settori ATECO –  Aspetti Tecnici e Giuridici” viene messo a disposizione anche in formato stampabile.

Sistema di verifica presenza:

L'effettiva presenza al computer durante il Corso Online in E-Learning “Aggiornamento ASPP e RSPP – Tutti Settori ATECO –  Aspetti Tecnici e Giuridici” è monitorata tramite S.V.P. (Sistema di Verifica Presenza); il sistema si attiva a intervalli non predeterminati e richiede un feedback del discente entro uno specifico termine di tempo per non dover visualizzare nuovamente il Modulo interessato.

FAQ: SERVIZIO GRATUITO DI ASSISTENZA PER I DISCENTI

I nostri docenti sono a disposizione per rispondere ai tuoi quesiti nel nostro servizio di consulenza online post-corso


CORSO E-LEARNING SOSTENIBILITÀ D’IMPRESA: STRUMENTI DI PIANIFICAZIONE, MISURAZIONE E RENDICONTAZIONE. BILANCIO SOCIALE E DI SOSTENIBILITÀ

CORSO E-LEARNING SOSTENIBILITÀ D’IMPRESA: STRUMENTI DI PIANIFICAZIONE, MISURAZIONE E RENDICONTAZIONE. BILANCIO SOCIALE E DI SOSTENIBILITÀ

CORSO AGGIORNAMENTO ASPP E RSPP – TUTTI I SETTORI ATECO – ASPETTI TECNICI GIURIDICI – 20 ORE IN VIDEOCONFERENZA

CORSO AGGIORNAMENTO ASPP E RSPP – TUTTI I SETTORI ATECO – ASPETTI TECNICI GIURIDICI – 20 ORE IN VIDEOCONFERENZA

Caratteristiche Piattaforma

Corsi in Aula e in Videoconferenza

Sicurezza Lavoro: Seminari Gratuiti

Scopri le caratteristiche uniche della piattaforma E-Learning di Vega Formazione!

Visualizza l'offerta formativa di Vega Formazione in Aula e in Videoconferenza!

Vuoi essere informato sui prossimi eventi gratuiti?

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679
|