DACSI®: COME REDIGERE IL DOCUMENTO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI PER GLI SPAZI CONFINATI

Ti potrebbe interessare...

La Valutazione dei Rischi negli Spazi Confinati rientra nel più generale obbligo di valutazione di “tutti i rischi” previsto dagli artt. 17 e 28 del D. Lgs. 81/08. Ma, in realtà, valutare i rischi nelle attività svolte in spazi confinati (o ambienti con sospetto inquinamento) rappresenta “una valutazione nella valutazione” dei rischi.

Infatti, in uno spazio confinato possono essere presenti molti e diversi rischi. Purtroppo la legislazione vigente sul tema degli spazi confinati presenta alcune lacune, tra le quali:

  1. non definisce cosa sia uno “spazio confinato” e questo determina incertezza nella fase di identificazione di tali ambienti;
  2. non classifica gli spazi confinati, accorpando pertanto in un termine vago e generico una variegata casistica di luoghi (aperti, chiusi, con rischio di caduta o meno, con rischio chimico o meno, di dimensioni rilevanti o contenute, etc.).

IL DACSI®: UNA METODOLOGIA INNOVATIVA BASATA SU RIFERIMENTI TECNICI AUTOREVOLI

Il DACSI® (Documento Ambienti Confinati Sospetti Inquinamento), realizzato sulla base di una innovativa metodologia di valutazione dei rischi negli spazi confinati, ha lo scopo di superare i limiti e le difficoltà precedentemente elencate, per consentire, oltre ad una corretta valutazione dei rischi, anche e soprattutto, la scelta di misure di sicurezza adeguate in relazione alle caratteristiche effettive di ogni spazio confinato.

La metodologia su cui si basa l’elaborazione del DACSI® trova fondamento non solo nella legislazione italiana (D.Lgs. 81/08 e D.P.R. 177/11), ma anche sulle linee guida e sulla normativa tecnica nazionale e internazionale relativa alla sicurezza nelle attività in spazi confinati e ambienti con sospetto inquinamento. Tra questi riferimenti, il documento predisposto dal NIOSH 80-106 “Working in confined spaces”, un riferimento utilizzato dal 1979 negli USA per la sicurezza nei lavori in spazi confinati e che prevede una specifica classificazione degli spazi confinati in base ai fattori di rischio presenti al loro interno. Questo consente di distinguere gli spazi confinati in base alla loro pericolosità “intrinseca”.

Inoltre il DACSI® contiene l’individuazione delle misure di sicurezza da mettere in atto per garantire la salute e sicurezza dei lavoratori che operano all’interno di spazi confinati e ambienti con sospetto inquinamento.

PER SAPERNE DI PIU’: FORMAZIONE SUL DACSI®

Vega Formazione organizza un corso di formazione per illustrare la metodologia utilizzata per individuare, classificare, valutare i rischi negli spazi confinati e predisporre il DACSI®: per maggiori informazioni clicca qui

Per saperne di più sugli spazi confinati visita la nostra pagina:

LA SICUREZZA NEGLI SPAZI CONFINATI O CON SOSPETTO INQUINAMENTO: TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE

Perchè iscriversi ai nostri corsi?

Area Riservata ai Clienti

Sicurezza Lavoro: Seminari Gratuiti

12 buoni motivi per scegliere i Corsi di Vega Formazione

Accedi ai Servizi Gratuiti riservati ai Clienti di Vega Formazione

Vuoi essere informato sui prossimi eventi gratuiti?

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679