CORSO RAPPRESENTANTE DEL DATORE DI LAVORO PER ATTIVITÀ IN SPAZI CONFINATI O AMBIENTI SOSPETTI DI INQUINAMENTO (ART. 3 D.P.R. 177/11) TEORIA E PRATICA

Ti potrebbe interessare...

Caricamento edizioni in corso...

Il D.P.R. 177/11 obbliga il Datore di Lavoro Committente di attività all’interno di spazi di confinati a individuare un proprio rappresentante, in possesso di adeguata esperienza e competenze in materia di salute e sicurezza sul lavoro e che abbia comunque svolto le attività di informazione, formazione e addestramento specifica sugli spazi confinati, che vigili in funzione di indirizzo e coordinamento delle attività svolte dai lavoratori delle imprese in appalto, ai sensi del comma 2, art.3 del D.P.R. 177/11.

In assenza di indicazioni di legge specifiche, Vega Formazione organizza un corso finalizzato ad approfondire i compiti e le responsabilità del “Rappresentante del Datore di Lavoro per Attività in Spazi Confinati", nonché le misure di sicurezza, le procedure e i DPI da utilizzare nei lavori in spazi confinati, oltre che gli aspetti della corretta valutazione del rischio. Durante il corso verranno visionati e provati apparecchi per la rilevazione degli inquinanti da utilizzare in spazi confinati e sistemi di recupero dei lavoratori in caso di emergenza. Il corso prevede infatti una prova pratica di attività in spazi confinati in una Training Room specificatamente attrezzata, con simulazione del recupero dei lavoratori infortunati e di misurazione di inquinanti con specifico strumento.

Destinatari

Il Corso è rivolto ai Rappresentanti del Datore di Lavoro per Attività in Spazi Confinati, previsti dal D.P.R. 177/11 al comma 2, art. 3 sulla qualificazione delle imprese operanti in spazi confinati o ambienti con sospetto inquinamento e agli RSPP, ASPP, Preposti, Dirigenti, DL SPP e CSP/CSE.

Programma

Contenuti del Corso Rappresentanti del Datore di Lavoro per attività in spazi confinati:

- La legislazione italiana sugli spazi confinati
- Il D.P.R. 177/11 e la figura del Rappresentanti del Datore di Lavoro per attività in spazi confinati
- Compiti e responsabilità del Rappresentanti del Datore di Lavoro per attività in spazi confinati
- Vademecum per la vigilanza in funzione di indirizzo e coordinamento a carico del Rappresentante del Datore di Lavoro per le attività in spazi confinati
- Come identificare gli spazi confinati: criteri e normative di riferimento
- Come classificare gli spazi confinati: criteri di pericolosità propri dello spazio confinato, connessi con le attività e con il contesto
- La valutazione dei rischi negli spazi confinati sulla base della loro classificazione: elaborazione del DACSI® (Documento Ambienti Confinati Sospetti Inquinamento)
- Scelta delle misure di sicurezza da adottare negli spazi confinati
- Il D.P.R. 177/11 sulla qualificazione delle imprese operanti in spazi confinati o ambienti con sospetto inquinamento
- Analisi di casi di infortunio in attività in spazi confinati o ambienti sospetti di inquinamento
- La guida ISPESL e il manuale illustrato della Commissione Consultiva Permanente sui lavori in spazi confinati
- Le procedure di lavoro e di emergenza negli spazi confinati e negli ambienti con sospetto inquinamento
- Il permesso di lavoro
- Le attrezzature per i lavori in ambienti confinati: misuratori di ossigeno e di inquinanti, caratteristiche tecniche e principi di utilizzo
- Gli impianti di rilevazione gas fissi: cenni sui principi per la progettazione e la regolare manutenzione
- Dispositivi di Protezione Individuali: maschere filtranti, autorespiratore, dispositivi per il recupero dei lavoratori
- Prova pratica di utilizzo di specifico strumento per la misurazione degli inquinanti, esplosività e presenza di ossigeno
- Prova pratica di accesso in uno spazio confinato e di recupero di un lavoratore in una Training Room specificatamente attrezzata
Test di valutazione finale. 

Crediti Formativi

Il Corso “Rappresentante del Datore di Lavoro per Attività in Spazi Confinati o Ambienti sospetti di Inquinamento - Teoria e Pratica” è valido come aggiornamento RSPP, ASPP, Preposti, Dirigenti, DL SPP, CSP/CSE e come aggiornamento dei Formatori sulla Sicurezza ai sensi del D.l. 6/3/13. Inoltre, ai sensi della tabella di cui all'Allegato III dell’Accordo Stato Regioni del 7/7/16 è valido anche come aggiornamento RLS e Lavoratori.

Documentazione

Durante il Corso Rappresentanti del Datore di Lavoro per Attività in Spazi Confinati o Ambienti sospetti di Inquinamento - Teoria e Praticasarà fornita la documentazione utilizzata dai docenti nell’esposizione e necessaria per l’approfondimento degli argomenti affrontati. Tale documentazione comprende le slide stampate in formato cartaceo.

Metodologia didattica

Il corso “Rappresentanti del Datore di Lavoro per Attività in Spazi Confinati o Ambienti sospetti di Inquinamento - Teoria e Praticaviene svolto con metodo interattivo, coinvolgendo i partecipanti con esempi specifici relativi ad attività in spazi confinati. Ciò, oltre a garantire i migliori risultati in termini di formazione e trasferimento di conoscenze, permette di adattare i contenuti del corso alle esigenze degli stessi partecipanti. Il corso inoltre prevede specifiche prove pratiche sull’uso dei DPI e apparecchi per l’accesso in sicurezza negli spazi confinati.

Attestati di formazione

Per ogni partecipante al corso “Rappresentanti del Datore di Lavoro per Attività in Spazi Confinati o Ambienti sospetti di Inquinamento - Teoria e Pratica”, a seguito di superamento della verifica finale, verrà rilasciato un attestato di formazione valido per l'aggiornamento per RSPP, ASPP, Preposti, Dirigenti, DL SPP, CSP/CSE e come aggiornamento dei Formatori sulla Sicurezza ai sensi del D.l. 6/3/13.

Docenti

Il corso prevede l’apporto di professionalità specialistiche in grado di offrire ai partecipanti elementi didattici sia teorici che pratici relativamente alla sicurezza nei lavori in spazi confinati o sospetti di inquinamento. I docenti sono esperti di sicurezza, con pluriennale esperienza e sono in possesso delle qualifiche previste dall'Accordo Stato Regioni del 7/7/2016, rep. atti n. 128/CSR e dal D.l. 6/3/13 relativo alla qualificazione dei docenti nei corsi di formazione sulla salute e sicurezza sul lavoro.

Coffee break

I coffee break sono compresi nella quota di partecipazione al corso.

Approfondimento:

LA SICUREZZA NEGLI SPAZI CONFINATI O CON SOSPETTO INQUINAMENTO: TUTTO QUELLO CHE C'È DA SAPERE

FAQ: Servizio gratuito di Consulenza Post Corso

Perchè iscriversi ai nostri corsi?

Area Riservata

Seminari Gratuiti

Professionalità, Competenza, Affidabilità e Attenzione al Cliente.

Accedi ai Servizi Gratuiti riservati ai Clienti di Vega Formazione

Vuoi essere informato sui prossimi eventi gratuiti?

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679