CORSO PER ADDETTI AD ATTIVITÀ IN SPAZI CONFINATI O AMBIENTI SOSPETTI DI INQUINAMENTO - TEORIA E PRATICA

Ti potrebbe interessare...

Seleziona l'edizione di tuo interesse:

€ 160,00

DATE E ORARI EDIZIONE:

02 Dicembre 2020

Dalle ore 09:00

Alle ore 18:00

Mestre (VE)

Alla luce dei più recenti provvedimenti legislativi finalizzati a controllare la diffusione del virus SARS-CoV-2, continua lo svolgimento dei corsi di formazione in materia di salute e sicurezza del lavoro in videoconferenza, in e-learning e in presenza “in aula”.

Per i corsi in aula viene applicato uno scrupoloso protocollo anticontagio COVID19 per l’organizzazione degli spazi e del lavoro tale da ridurre al massimo il rischio di prossimità e di aggregazione. Il COVID MANAGER, responsabile dell’aggiornamento e dell’attuazione del protocollo anticontagio COVID19, è l’ing. Federico Maritan. https://www.vegaformazione.it/pdf/loghetto-linkedin.png

Si evidenzia che ai sensi della vigente legislazione sono sempre consentiti gli spostamenti per “comprovate esigenze lavorative”, tra le quali rientra anche la formazione professionale in materia di salute e sicurezza sul lavoro, pertanto è possibile spostarsi con mezzi pubblici o privati, nel rispetto delle misure anticontagio COVID19. Per comprovare l’esigenza lavorativa dello spostamento consigliamo di esibire, in caso di controllo da parte delle autorità, la mail di iscrizione al corso di formazione da frequentare.

Per maggiori informazioni clicca qui.

Il D.P.R. 177/11 individua i criteri per la qualificazione delle imprese e dei lavoratori autonomi operanti in ambienti sospetti di inquinamento o confinati, a norma dell'articolo 6, comma 8, lettera g), del Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n. 81.

Il D.P.R. 177/11 ha la finalità di arginare le numerose e drammatiche morti sul lavoro negli spazi confinati o ambienti con sospetto d'inquinamento, ponendo l’attenzione sull’idoneità tecnico professionale delle imprese che operano in tali luoghi di lavoro e sulla necessità di una preventiva valutazione dei rischi.

Il Corso per Addetti ad Attività in Spazi Confinati o Ambienti Sospetti di Inquinamento - Teoria e Pratica si prefigge l’obiettivo di approfondire la tematica della sicurezza nei Lavori in Spazi Confinati o sospetti di inquinamento, dal punto di vista normativo/legislativo, dando cenno in merito alla identificazione e valutazione dei rischi, ed illustrando le misure di carattere tecnico, quali procedure, dispositivi di protezione individuale. Durante il corso si potranno visionare e provare apparecchi per la rilevazione degli inquinanti da utilizzare in Spazi Confinati e sistemi di recupero dei lavoratori in caso di emergenza. Il corso prevede infatti una prova pratica di attività in spazi confinati in un Centro di Addestramento, il "Safety Training Center", specificatamente attrezzato, con simulazione del recupero dei lavoratori infortunati e di misurazione di inquinanti con specifico strumento. 

Destinatari

Il Corso per Addetti ad Attività in Spazi Confinati o Ambienti Sospetti di Inquinamento - Teoria e Pratica è rivolto ai Lavoratori, Preposti, Dirigenti, RSPPASPP e RLS che effettuano e/o supervisionano i lavori negli spazi confinati o con sospetto inquinamento

Programma

- Cenni sul D.P.R. 177/11: qualificazione delle imprese e dei lavoratori addetti ai lavori in spazi confinati o ambienti con sospetto inquinamento
- Analisi di casi di infortunio in attività in spazi confinati o ambienti sospetti di inquinamento
- La guida ISPESL e il manuale illustrato della Commissione Consultiva Permanente sui lavori in spazi confinati
- L’importanza di una preventiva identificazione e valutazione dei rischi svolta dal Datore di Lavoro come strumento per garantire la sicurezza durante i lavori in spazi confinati o ambienti sospetti d’Inquinamento 
- Le procedure di lavoro e di emergenza negli spazi confinati e negli ambienti con sospetto inquinamento
- Il permesso di lavoro
- Le attrezzature per i lavori in Ambienti Confinati: misuratori di ossigeno e di inquinanti, caratteristiche tecniche e principi di utilizzo
- Gli impianti di rilevazione gas fissi: cenni sui principi per la progettazione e la regolare manutenzione
- Rilevatori portatili di ossigeno, inquinanti e di esplosività. Calibrazione e Bump Test
Dispositivi di Protezione Individuali: maschere filtranti, autorespiratore, dispositivi per il recupero dei lavoratori
- Prova Pratica nel Centro di Addestramento, il "Safety Training Center", specificatamente attrezzato: i discenti verranno suddivisi in squadre per simulare attività di accesso e recupero di lavoratori all’interno di spazi confinati con utilizzo di sistemi di recupero e strumento di misura della respirabilità e esplosività dell’aria
- Test di valutazione finale.

N.B. Per svolgere la Prova Pratica necessaria per conseguire l'attestato di formazione è opportuno essere muniti e indossare i seguenti Dispositivi di Protezione Individuale (DPI):
- casco protettivo;
- scarpe protettive;
- guanti protettivi;

- imbragatura di sicurezza (EN361 con attacco sternale).

Crediti Formativi

Il Corso per Addetti ad Attività in Spazi Confinati o Ambienti Sospetti di Inquinamento - Teoria e Pratica è valido come Aggiornamento Lavoratori, Preposti, RLS, Dirigenti, RSPP e ASPPInoltre ai sensi dell’Accordo Stato Regioni del 7/7/16 è valido come aggiornamento CSP/CSE, DL SPP e  come aggiornamento dei Formatori sulla sicurezza ai sensi del D.I. 6/3/13.

Documentazione

La documentazione utilizzata dai docenti durante il Corso per Addetti ad Attività in Spazi Confinati o Ambienti Sospetti di Inquinamento, utile all’approfondimento degli argomenti affrontati, sarà fornita ai partecipanti in formato digitale.

Metodologia didattica

Il Corso per Addetti ad Attività in Spazi Confinati o Ambienti Sospetti di Inquinamento - Teoria e Pratica viene svolto con metodo interattivo, coinvolgendo i partecipanti con esempi e simulazioni pratiche. Ciò, oltre a garantire i migliori risultati in termini di formazione e trasferimento di conoscenze, permette di adattare i contenuti del corso alle esigenze degli stessi partecipanti. Ricordiamo che i Corsi si tengono in lingua italiana ed è necessaria la comprensione della lingua sia scritta che orale.

Prova Pratica nel Centro di Addestramento "Safety Training Center"

Vega Formazione dispone di un nuovo Centro di Addestramento, il Safety Training Center", dotato delle attrezzature necessarie per l’effettuazione di prove pratiche che consentono di simulare l’accesso agli Spazi Confinati e il recupero di lavoratori presenti all’interno di tali ambienti. 

Docenti

Il Corso per Addetti ad Attività in Spazi Confinati o Ambienti Sospetti di Inquinamento prevede l’apporto di professionalità specialistiche in grado di offrire ai partecipanti elementi didattici sia teorici che pratici. I docenti sono esperti di sicurezza, con pluriennale esperienza e sono in possesso delle qualifiche previste dall'Accordo Stato Regioni del 7/7/2016, rep. atti n. 128/CSR e dal D.l. 6/3/13 relativo alla qualificazione dei docenti nei corsi di formazione sulla salute e sicurezza sul lavoro.

Attestati di formazione

Per ogni partecipante al Corso per Addetti ad Attività in Spazi Confinati o Ambienti Sospetti di Inquinamento, a seguito di superamento della verifica finale, verrà rilasciato un attestato di formazione valido per l'aggiornamento di Lavoratori, Preposti, RLS, Dirigenti, RSPP e ASPP ai sensi dell'Accordo Stato Regioni del 7/7/16 e come aggiornamento per i Formatori sulla Sicurezza ai sensi del D.I. 6/3/13.

Coffee break

Per i partecipanti in aula i coffee break sono compresi nella quota di partecipazione al corso.

Corsi di formazione correlati

Corso Lavori in Quota e DPI Anticaduta - Teoria e Pratica

Approfondimento

LA SICUREZZA NEGLI SPAZI CONFINATI O CON SOSPETTO INQUINAMENTO: TUTTO QUELLO CHE C'È DA SAPERE

FAQ: Servizio gratuito di Consulenza Post Corso

Perchè iscriversi ai nostri corsi?

Area Riservata ai Clienti

Sicurezza Lavoro: Seminari Gratuiti

12 buoni motivi per scegliere i Corsi di Vega Formazione

Accedi ai Servizi Gratuiti riservati ai Clienti di Vega Formazione

Vuoi essere informato sui prossimi eventi gratuiti?

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679