CORSO LA VALUTAZIONE DEL RISCHIO SISMICO NEGLI AMBIENTI DI LAVORO: ASPETTI NORMATIVI, GIURIDICI E TECNICI

Ti potrebbe interessare...

Seleziona l'edizione di tuo interesse:

€ 200,00

DATE E ORARI EDIZIONE:

31 Ottobre 2018

Dalle ore 09:00

Alle ore 18:00

Mestre (VE) o in Videoconferenza

I fatti di cronaca troppo spesso ci ricordano che viviamo in un Paese ad elevato rischio sismico e che durante un terremoto le abitazioni e gli edifici produttivi possono essere fragili e causare danni agli occupanti, lavoratori compresi. Quali sono gli obblighi del Datore di Lavoro? Quali gli strumenti di prevenzione più efficaci?
È sufficiente ricordare che l’art. 28 del D.Lgs. 81/08 prevede che il Datore di Lavoro valuti tutti i rischi per la salute e la sicurezza per comprendere come la valutazione del rischio sismico debba essere un elemento presente nel documento di valutazione dei rischi aziendale.

Destinatari

Il Corso è rivolto agli RSPP e ASPP aziendali, che devono affrontare il tema del rischio sismico per l’integrazione dei piani e documenti aziendali, ma anche ai Dirigenti e ai Datori di Lavoro che vogliono approfondire le responsabilità e le opportunità economiche previste in merito al rischio sismico e alle azioni attuabili per ridurlo. Infine anche i Consulenti aziendali, che intendono proporre strumenti attuali e al passo con i tempi, troveranno le informazioni trattate come utili strumenti di approfondimento. 

Programma

- Rischio sismico: lo scenario italiano
- Cenni di sismologia
- Cenni di ingegneria sismica
- D.Lgs. 81/08 e rischio sismico: l'obbligo di valutazione negli ambienti di lavoro
- Terremoti e giurisprudenza
- Metodologie di valutazione del rischio sismico
- La stima della vulnerabilità: metodi speditivi e analitici
- Esempi di interventi di miglioramento sismico
- Benefici economici dalla valutazione del rischio sismico
- Rischio sismico e piani di emergenza aziendale 

Crediti Formativi

Il Corso "La Valutazione del Rischio Sisimico negli Ambienti di Lavoro" è valido come Aggiornamento RSPP e ASPP. Inoltre ai sensi dell’Accordo Stato Regioni del 7/7/16  è valido anche come aggiornamento Dirigenti, Preposti e come aggiornamento dei formatori sulla sicurezza ai sensi del D.I. 6/3/13.

Documentazione

Durante il “Corso la Valutazione del Rischio Sismico negli Ambienti di Lavoro: Aspetti Normativi, Giuridici e Tecnici” sarà fornita la documentazione utilizzata dai docenti nell’esposizione e necessaria per l’approfondimento degli argomenti affrontati. Tale documentazione comprende le slide stampate in formato cartaceo.

Metodologia Didattica

Il corso prevede alternanza di elementi teorici ed esempi relativi alla valutazione del rischio sismico.

Docenti

I Docenti, qualificati come formatori sulla sicurezza ai sensi del D.I. 6/3/13, sono esperti in materia di salute e sicurezza sul lavoro e di valutazione del rischio sismico.

Attestati di frequenza e valutazione dei partecipanti

Per ogni partecipante al corso “La Valutazione del Rischio Sismico negli Ambienti di Lavoro: aspetti normativi, giuridici e tecnici”, a seguito di superamento della verifica finale, verrà rilasciato un attestato di formazione valido per l'aggiornamento di RSPP e ASPP ai sensi dell'Accordo Stato Regioni del 7/7/16.

Coffee break

I coffee break sono compresi nella quota di partecipazione al corso.

Requisiti Hardware in caso di Videoconferenza

Se sei interessato ad iscriverti al corso in videoconferenza puoi visionare le modalità di partecipazione cliccando sul link di seguito: CORSI IN VIDEOCONFERENZA A CALENDARIO.

FAQ: Servizio gratuito di Consulenza Post Corso

Perchè iscriversi ai nostri corsi?

Area Riservata ai Clienti

Sicurezza Lavoro: Seminari Gratuiti

12 buoni motivi per scegliere i Corsi di Vega Formazione

Accedi ai Servizi Gratuiti riservati ai Clienti di Vega Formazione

Vuoi essere informato sui prossimi eventi gratuiti?

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679