CORSO SPAZI CONFINATI: COME IDENTIFICARLI, CLASSIFICARLI E VALUTARNE I RISCHI. MISURE DI SICUREZZA CON TEORIA E PRATICA

Ti potrebbe interessare...

Caricamento edizioni in corso...

La valutazione del rischio delle attività svolte all’interno di spazi confinati è un obbligo a carico del Datore di Lavoro, sancito dal D.Lgs. 81/08. Ma, a fronte di un grave vuoto della legislazione e normativa italiana sulla definizione di precisi criteri per identificare e definire una scala di pericolosità degli spazi confinati, accorpando pertanto in un termine vago e generico una variegata casistica di luoghi (aperti, chiusi, con rischio di caduta o meno, con rischio chimico o meno, di dimensioni rilevanti o contenute, etc.), l’obbligo di valutazione del rischio diviene molto complesso ed incerto.

Quale metodologia applicare? Quali criteri adottare per classificare gli spazi confinati? Come effettuare la valutazione dei rischi presenti negli spazi confinati?

Il corso vuole rispondere a queste domande, sulla base dei riferimenti normativi, anche internazionali, disponibili illustrando una precisa metodologia di valutazione dei rischi nelle attività in spazi confinati. Durante il corso inoltre si potranno visionare e provare apparecchi per la rilevazione degli inquinanti da utilizzare in spazi confinati e sistemi di recupero dei lavoratori in caso di emergenza. Il corso prevede inoltre una prova pratica di attività in spazi confinati in una Training Room specificatamente attrezzata, con simulazione del recupero dei lavoratori infortunati e di misurazione di inquinanti con specifico strumento.

Destinatari

Il Corso “Spazi Confinati: come Identificarli, Classificarli e Valutarne i Rischi. Misure di Sicurezza con Teoria e Pratica” è rivolto agli RSPP/ASPP che effettuano la valutazione dei rischi nei lavori negli spazi confinati o con sospetto inquinamento, per la redazione di Documenti di Valutazione dei Rischi (DVR) e procedure di sicurezza.

Programma

Contenuti del Corso Spazi Confinati: come Identificarli, Classificarli e Valutarne i Rischi:

- Come identificare gli spazi confinati: criteri e normative di riferimento
- Come classificare gli spazi confinati: criteri di pericolosità propri dello spazio confinato, connessi con le attività e con il contesto
- La valutazione dei rischi negli spazi confinati sulla base della loro classificazione: elaborazione del DACSI® (Documento Ambienti Confinati Sospetti Inquinamento)
- Scelta delle misure di sicurezza da adottare negli spazi confinati
- La gestione della sicurezza dello spazio confinato negli appalti: impatto sul DUVRI, PSC, POS e DVR dell’appalto
- Il D.P.R. 177/11 e i criteri per la qualificazione delle imprese e dei lavoratori operanti in spazi confinati o ambienti con sospetto inquinamento
- Analisi di casi di infortunio in attività in spazi confinati o ambienti sospetti di inquinamento
- La guida ISPESL e il manuale illustrato della Commissione Consultiva Permanente sui lavori in spazi confinati
- Le procedure di lavoro e di emergenza negli spazi confinati e negli ambienti con sospetto inquinamento
- Il permesso di lavoro
- Le attrezzature per i lavori in ambienti confinati: misuratori di ossigeno, di esplosività e di inquinanti (fissi e portatili), caratteristiche tecniche e principi di utilizzo
- Gli impianti di rivelazione gas fissi: cenni sui principi per la progettazione, il posizionamento e la regolare manutenzione e taratura
- Dispositivi di Protezione Individuali: maschere filtranti, autorespiratore, dispositivi per il recupero dei lavoratori, sistemi anticaduta
- Prova pratica di utilizzo di specifico strumento per la misurazione degli inquinanti, esplosività e presenza di ossigeno
- Prova pratica di accesso in uno spazio confinato e di recupero di un lavoratore in una Training Room specificatamente attrezzata
- Esercitazione a gruppi con simulazione di un caso reale

Test di valutazione finale.
 

Crediti Formativi

Il Corso “Spazi Confinati: come Identificarli, Classificarli e Valutarne i Rischi. Misure di Sicurezza con Teoria e Pratica” è valido come aggiornamento RSPP, ASPP e come aggiornamento dei Formatori sulla Sicurezza ai sensi del D.I. 6/3/13. Inoltre ai sensi della tabella di cui all'Allegato III dell’Accordo Stato Regioni del 7/7/16 è valido anche come aggiornamento DL SPP, CSP/CSE, Dirigenti e Preposti.

Documentazione

Durante il Corso “Spazi Confinati: come Identificarli, Classificarli e Valutarne i Rischi. Misure di Sicurezza con Teoria e Pratica” sarà fornita la documentazione utilizzata dai docenti nell’esposizione e necessaria per l’approfondimento degli argomenti affrontati. Tale documentazione comprende le slide stampate in formato cartaceo.

Metodologia didattica

Il corso “Spazi Confinati: come Identificarli, Classificarli e Valutarne i Rischi. Misure di Sicurezza con Teoria e Pratica” viene svolto con metodo interattivo, coinvolgendo i partecipanti con esempi specifici relativi ad attività in spazi confinati. Ciò, oltre a garantire i migliori risultati in termini di formazione e trasferimento di conoscenze, permette di adattare i contenuti del corso alle esigenze degli stessi partecipanti.

Docenti

Il corso “Spazi Confinati: come Identificarli, Classificarli e Valutarne i Rischi. Misure di Sicurezza con Teoria e Pratica” prevede l’apporto di professionalità specialistiche in grado di offrire ai partecipanti elementi didattici sia teorici che pratici. I docenti sono esperti di sicurezza, con pluriennale esperienza e sono in possesso delle qualifiche previste dall'Accordo Stato Regioni del 7/7/2016, rep. atti n. 128/CSR e dal D.l. 6/3/13 relativo alla qualificazione dei docenti nei corsi di formazione sulla salute e sicurezza sul lavoro.

Attestati di formazione

Per ogni partecipante al corso “Spazi Confinati: come Identificarli, Classificarli e Valutarne i Rischi. Misure di Sicurezza con Teoria e Pratica”, a seguito di superamento della verifica finale, verrà rilasciato un attestato di formazione valido per l'aggiornamento RSPP, ASPP e Formatori sulla Sicurezza ai sensi del D.I. 6/3/13, nonchè, ai sensi della tabella di cui all'Allegato III dell’Accordo Stato Regioni del 7/7/16, per DL SPP, Dirigenti, Preposti e Lavoratori, oltre che Coordinatori per la Sicurezza nei Cantieri Temporanei e Mobili (CSP/CSE).

Coffee break

I coffee break sono compresi nella quota di partecipazione al corso.

Approfondimento:

LA SICUREZZA NEGLI SPAZI CONFINATI O CON SOSPETTO INQUINAMENTO: TUTTO QUELLO CHE C'È DA SAPERE

FAQ: Servizio gratuito di Consulenza Post Corso

Perchè iscriversi ai nostri corsi?

Area Riservata

Seminari Gratuiti

Professionalità, Competenza, Affidabilità e Attenzione al Cliente.

Accedi ai Servizi Gratuiti riservati ai Clienti di Vega Formazione

Vuoi essere informato sui prossimi eventi gratuiti?

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679