Vuoi diventare Ambassador?     CLICCA QUI
IL BLOG DI VEGA: GUIDA SU AMBIENTE E SICUREZZA

Auditor: significato, competenze e requisiti

L'auditor è il soggetto incaricato della verifica e certificazione della conformità dei processi produttivi delle aziende relativi, per esempio, alla sicurezza, qualità e tutela dell’ambiente.

L’auditor deve condurre gli audit in modo tale da assicurare l’obiettività e l’imparzialità del processo di audit stesso.

A COSA SERVE L’AUDIT?

L'audit è un mezzo per accertare che il Sistema di Gestione adottato soddisfi, e in che misura, i criteri prefissati.
Tutti i Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS), per la Qualità (SGQ) e di Gestione Ambiente (SGA) prevedono periodici Audit interni, volti a verificare il rispetto dei requisiti previsti, rispettivamente dalla norma UNI ISO 45001, UNI EN ISO 9001 e UNI EN ISO 14001.

AUDITOR: SIGNIFICATO E RUOLO DELLA FIGURA

L’Auditor è una persona qualificata che, operando in posizione di indipendenza funzionale, svolge un’attività di controllo pianificato e documentato, eseguita mediante indagini, esami o prove oggettive, le cosiddette evidenze oggettive.
Possiamo poi classificare la figura dell’Auditor in modi diversi a seconda della funzione che svolgono all’interno dell’organizzazione:

  • Internal Auditor (Auditor Interno, Auditor di prima parte): dipendente o consulente esterno dell’Azienda che esegue attività di Audit interno per i Sistemi di Gestione Aziendali. Il soggetto che svolge la funzione di AUDITOR interno in azienda non deve essere coinvolto nei processi sui quali svolge l’attività di verifica. 

    auditor

  • Auditor Esterno (Auditor di seconda parte): dipendente dell’azienda, consulente, professionista che svolge l’attività di Audit a terzi, verso i quali la propria organizzazione aziendale ha un interesse particolare (ad esempio; Audit nei confronti di un fornitore).
  • Auditor di Certificazione (Auditor di terza parte): Professionista incaricato da un ente di certificazione, per lo svolgimento di Audit di verifica del rispetto delle indicazioni normative per le organizzazioni aziendali che intendono certificare un Sistema di Gestione.​​​​​​

L’ Auditor dei Sistemi di Gestione è una figura centrale per la verifica del rispetto dei criteri e requisiti richiesti dalle norme tecniche come la norma UNI ISO 45001 per i Sistemi di Gestione per la Sicurezza, UNI EN ISO 14001 per i Sistemi di Gestione Ambientali e la UNI EN ISO 9001 per i Sistemi di Gestione per la Qualità.

QUALI SONO I REQUISITI DEGLI AUDITOR?

L’AUDITOR deve essere un soggetto:

  • indipendente,
  • obiettivo ed estraneo ai processi che andrà ad analizzare,
  • dotato di conoscenze sulle norme di riferimento munito di specifiche competenze, anche di carattere psicologico, oltre che tecnico e normativo.

L’AUDITOR dovrà essere un esperto nelle attività di controllo e verifica, perfettamente a conoscenza della legislazione in materia di salute e sicurezza del lavoro ed in materia ambientale.
Nel bagaglio conoscitivo dell’Auditor deve essere ricompresa la normativa UNI EN ISO 19011 che costituisce la “Linea Guida per audit sui sistemi di gestione”.
L’AUDITOR, pertanto, dovrà possedere specifiche conoscenze, competenze e abilità. Scopri qual è la formazione per gli AUDITOR interni (Internal Auditor).
Se devi autocertificare il possesso delle competenze previste dalla norma UNI EN ISO 19011 come AUDITOR interno: CLICCA QUI!

COME SI SVOLGE UN AUDIT?

L’audit deve essere svolto rispettando alcuni criteri, così da garantire che gli esiti dello stesso siano imparziali, basati su evidenze oggettive e utili per il miglioramento continuo dell’organizzazione.

La norma UNI EN ISO 19011:2018 fornisce una guida sugli audit di sistemi di gestione, compresi i principi dell’attività̀ di audit, la gestione dei programmi di audit e la conduzione degli audit di sistemi di gestione, così come una guida per la valutazione delle competenze delle persone coinvolte nel processo di audit.

In particolare la norma UNI EN ISO 19011 si focalizza sugli audit interni (audit di prima parte) e sugli audit condotti da organizzazioni su propri fornitori esterni ed altre parti interessate (audit di seconda parte), dedicando il capitolo 7, alla descrizione delle conoscenze, le abilità e persino le qualità personali che consentano un comportamento professionale ed adatto ad un audit interno.

Un AUDITOR deve possedere le conoscenze generali dei sistemi di gestione che adottano la HLS (High Level Structure), oltre a quelle specifiche di ogni singolo sistema; deve inoltre essere a conoscenza delle norme specifiche di ogni settore produttivo, degli aspetti normativi, delle abilità nell’adottare le tecniche di audit in questi contesti e di coordinare un gruppo di audit (per i team leader), della capacità di esporre gli esiti di un audit in maniera veritiera e obiettiva, nonché di gestire eventuali conflitti. Le conoscenze di tipo teorico possono essere acquisite attraverso specifici percorsi formativi per auditor.

Articoli correlati
HAI UN DUBBIO SU UN TERMINE
UTILIZZATO IN QUESTO ARTICOLO?

Trova la risposta nel nostro Glossario, la prima raccolta di tutti gli acronimi e termini tecnici utilizzati in materia di Salute e Sicurezza sul Lavoro.


CONTATTACI PER ULTERIORI INFORMAZIONI

Compilando i seguenti campi sarete contattati o riceverete le informazioni richieste nel più breve tempo possibile

* Campi obbligatori

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679
I dati personali saranno trattati come indicato nella nostra informativa sulla privacy, predisposta ai sensi del Regolamento UE 2016/679
Confermo di aver letto l'informativa sulla privacy ed esprimo il consenso per il trattamento dei dati personali per i processi automatizzati e la profilazione diretta a migliorare i servizi resi.


Ti potrebbe interessare...
Perchè iscriversi
ai nostri corsi?

12 buoni motivi per scegliere i Corsi in aula di Vega Formazione

10 buoni motivi per iscriversi ai Corsi online in elearning di Vega Formazione

FAQ: consulenza
post corso gratuita

Il percorso formativo di Vega Formazione non finisce in aula!

Per tutti i nostri corsisti è disponibile un servizio di consulenza online gratuito!

I nostri docenti ti aspettano per rispondere alle tue domande!

Glossario Salute e
Sicurezza Lavoro

Confuso dalla terminologia tecnica?
Ci pensiamo noi!


Scopri il significato di tutti gli acronimi e i suoi termini tecnici utilizzati in materia di Salute e Sicurezza sul Lavoro.

TESTO UNICO SICUREZZA SUL LAVORO

Il principale riferimento legislativo in Italia

Scarica il documento, scopri la banca dati dedicata e guarda le ultime news sempre aggiornate.